Ristrutturazioni edilizie e bonus 50%

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Nuovo obbligo di registrazione dati impianto fotovoltaico sul portale dell’ENEA.

Il beneficio statale della Detrazione Fiscale al 50% sull’Irpef per le Ristrutturazioni Edilizie è rivolto, come noto, anche all’acquisto e installazione di un impianto fotovoltaico domestico, intestato in generale a un soggetto privato (maggiori dettagli nel nostro articolo FV dopo gli Incentivi: Conviene ancora).
Segnaliamo che dal 21 novembre 2018, è stato attivato un apposito sito dell’ENEA (link) in cui è obbligatorio comunicare telematicamente i dati tecnici di alcuni interventi per cui si richiede la succitata Detrazione.

L’acquisto e installazione di un impianto fotovoltaico rientra tra le iniziative per cui vige l’obbligo di trasmissione dei dati all’ENEA.

Nello specifico tutti coloro che nel 2018 hanno richiesto o richiedono la Detrazione Fiscale al 50% per Ristrutturazioni Edilizie inerenti interventi che comportano risparmio energetico e/o utilizzo delle fonti rinnovabili (per gli altri interventi non occorre inviare nulla ad ENEA), dovranno obbligatoriamente trasmettere i dati relativi ad esempio all'impianto fotovoltaico entro 90 giorni dalla data ufficiale di fine lavori dell’intervento (o entro 90 giorni dal collaudo).
Per coloro che richiedono la Detrazione al 50% per le opere la cui fine lavori ricada in data precedente al 21 novembre 2018 (giorno di apertura dell’apposito sito ENEA) i termini temporali dell’obbligo decorrono dal 21 novembre 2018 quindi la registrazione dovrà avvenire entro e non oltre il 19 febbraio 2019.

L’ENEA segnala che fra gli interventi che comportano risparmio energetico e/o utilizzo delle fonti rinnovabili per cui vige l’obbligo comunicativo si annoverano:

• IMPIANTI FOTOVOLTAICI;
• POMPE DI CALORE PER CLIMATIZZAZIONE DEGLI AMBIENTI ed eventuale adeguamento dell’impianto;
• INSTALLAZIONE O SOSTITUZIONE DI COLLETTORI SOLARI (SOLARE TERMICO) per produzione di acqua calda sanitaria e/o riscaldamento ambienti;
• SOSTITUZIONE DI GENERATORI DI CALORE CON CALDAIE A CONDENSAZIONE per riscaldamento ambienti (con o senza produzione di acqua calda sanitaria) o per la sola produzione di acqua calda per una pluralità di utenze ed eventuale adeguamento dell’impianto;
• SOSTITUZIONE DI GENERATORI DI CALORE CON GENERATORI DI CALORE AD ARIA A CONDENSAZIONE ed eventuale adeguamento dell’impianto;
• SISTEMI IBRIDI (CALDAIA A CONDENSAZIONE E POMPA DI CALORE) ed eventuale adeguamento dell’impianto;
• MICROCOGENERATORI (Pe<50kWe);
• SCALDACQUA A POMPA DI CALORE;
• GENERATORI DI CALORE A BIOMASSA;
• INSTALLAZIONE DI SISTEMI DI TERMOREGOLAZIONE E BUILDING AUTOMATION;
• SISTEMI DI CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE NEGLI IMPIANTI CENTRALIZZATI per una pluralità di utenze;
• SERRAMENTI COMPRENSIVI DI INFISSI (riduzione della trasmittanza dei serramenti comprensivi di infissi);
• COIBENTAZIONI DELLE STRUTTURE OPACHE (trattasi di strutture opache verticali quali pareti esterne, orizzontali e inclinate come le coperture o anche dei pavimenti);
• Grandi elettrodomestici destinati all'arredo dell'immobile oggetto di ristrutturazione.

Il precedente elenco sottintende che il portale ENEA permette, attraverso un unico invio, la comunicazione non solo dei dati dell’installazione dell’impianto fotovoltaico ma, contestualmente, anche quella di tutti gli altri interventi inclusi nella precedente lista. Nel caso si voglia dunque richiedere o si sia richiesta la Detrazione al 50% oltre che per il fotovoltaico, anche per altre opere soggette all’obbligo trasmissivo, la comunicazione dei dati all’ENEA sarà comunque univoca e contestuale all’unica trasmissione.

I dati generali che il sito dell’ENEA richiede in fase comunicativa (indipendentemente dal tipo di intervento) sono:

• l’anagrafica del soggetto richiedente inclusiva di un indirizzo email (non PEC) usato tra l’altro anche per la registrazione dell’utente al portale ENEA (si dovrà scegliere pure una password di accesso a piacimento);

• i dati dell’immobile oggetto dell’intervento quali:
   - ubicazione esatta dell’edificio;
   - dati catastali (foglio, particella, sub);
   - titolo di possesso dell’immobile (fra Proprietario o comproprietario, Detentore o codetentore, Familiare convivente con il possessore o con il detentore e Condominio);
   - superficie utile (calpestabile) in metri quadri dell'immobile oggetto dell'intervento (per superficie utile si intende la superficie netta calpestabile di un edificio, esclusi quindi i muri interni. La superficie utile del vano scala va computata nella superficie utile totale unicamente se il vano scala risulta riscaldato. Deve essere presa in considerazione la superficie relativa al solo immobile nel quale è stato realizzato l’intervento);
   - numero unità immobiliari che compongono edificio;
   - numero di unità immobiliari oggetto dell’intervento;
   - tipologia edilizia (da scegliere fra: Edifici in linea e condominio oltre i tre piani fuori terra, Edificio a schiera e condominio fino a tre piani, Costruzione isolata (mono e plurifamiliare), Edificio industriale, artigianale e commerciale, Altro);
   - se l’immobile, nella situazione prima dell’intervento, è dotato di impianto di riscaldamento e/o impianto di condizionamento;
   - l’anno di costruzione dell’immobile (anche stimato).

Per quanto concerne le informazioni richieste che riguardano l’installazione di impianto fotovoltaico si tratta invece di comunicare:

• Potenza di picco in kWp;
• Sito di installazione dell’Impianto (Tetto piano, tetto a falda o facciata verticale);
• Esposizione: N - NE - E - SE - S - SO - O - NO;
• Inclinazione in gradi.

Per maggiori informazioni invitiamo i nostri lettori ad accedere al sito informativo dell’ENEA disponibile a questo link ove sono presenti anche i collegamenti al file pdf della guida generale al Bonus per ristrutturazioni edilizie (link) nonché al manuale rapido per la comunicazione dei dati degli interventi sul sito dell’ENEA (link).

Contatti

Via XXIV Maggio n.27

64021 Giulianova - Teramo

P.Iva 01895910675

Phone: +39 085 800 2665

Email: info@bittsrl.com

© 2018 Bitt Srl - P.IVA 01895910675 - REA TE162269. All Rights Reserved.

Al fine di fornire la migliore esperienza online questo sito utilizza i cookie.

Utilizzando il nostro sito l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

I cookie sono piccoli file produtti dal server del sito visitato che vengono scaricati e memorizzati nel disco rigido del computer dell'utente tramite il browser quando lo si visita. I cookie possono essere utilizzati per raccogliere e memorizzare i dati utente durante la navigazione per offrire servizi come il login al sito, una condivisione su social network ecc.. Possono essere essere di natura duratura e rimanere nel pc dell'utente anche dopo la chiusura della sessione dell'utente o svanire dopo la chiusura di essa. I cookie possono del sito che si visita (locali) o di terze parti.

Ci sono diversi tipi di cookie:

Quindi, quando si accede al nostro sito web, nel rispetto della Direttiva UE 2009/136/CE e del provvedimento 229 dell'8 maggio 2014 del garante della privacy, l'utente ci autorizza all'utilizzo dei Cookie. Tutto questo è per migliorare i nostri servizi. Usiamo Google Analytics per raccogliere informazioni statistiche anonime come il numero di visitatori del nostro sito. I cookie aggiunto da Google Analytics sono disciplinate dalle norme sulla privacy di Google Analytics. Se volete potete disabilitare i cookie di Google Analytics.

Tuttavia, si ricorda che è possibile abilitare, disabilitare, limitare l'utilizzo e cancellare automaticamente i cookies seguendo le istruzioni del tuo browser.